capodanno a roma cosa fare 2018

Dal teatro al cenone stellato, dalla musica elettronica ai tour by night: tante proposte per festeggiare il 2018 con un Capodanno a Roma fuori dagli schemi.


Come festeggiare l’arrivo del 2018 nel migliore dei modi? Passare il Capodanno a Roma è un ottimo inizio! Se hai scelto la Capitale per la notte di San Silvestro, preparati a una festa di luci, suoni e colori in una delle città più belle del mondo, con le sue incredibili ricchezze storiche e artistiche. Il posto ideale per salutare il nuovo anno, qualsiasi età tu abbia, in compagnia degli amici o della tua dolce metà.

Il Capodanno a Roma in piazza

In città si preparano 24 ore non stop di eventi per salutare il 2017 e dare il benvenuto al 2018: la Festa di Roma offrirà danze, musica e spettacoli diffusi in diverse location del centro, a partire dalle 21 del 31 dicembre. Vi aspettano giochi di luci al Circo Massimo, maratone cinematografiche e anche lo speciale Capodanno dei bambini, in programma il 1° gennaio al Giardino degli Aranci.

Il Capodanno a Roma, però, non è solo il classico cenone e festa in piazza: di seguito ti proponiamo alcuni spunti per una serata originale e fuori dagli schemi, all’insegna dell’arte, della musica e del gusto.

San Silvestro a teatro

capodanno a roma cosa fare musical mamma mia teatro sistina 2018

© Teatro Sistina – ph. Antonio Agostini

L’offerta dei teatri romani è estremamente ricca in ogni stagione. Anche per l’ultimo dell’anno in cartellone troviamo diversi appuntamenti interessanti. Se sei un appassionato di musical non puoi perderti “Mamma mia” al Sistina, riproposizione della celebre commedia musicale degli anni 2000 adattata in italiano da Massimo Romeo Piparo: sul palco, a scatenarsi sulle note dei successi degli Abba, troverai tra gli altri Luca Ward e Sergio Muniz, e sarà difficile non farti coinvolgere dal ritmo!

capodanno a roma cosa fare 2018 balletto lo schiaccianoci

© Opera di Roma – Insieme de Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini – ph. Yasuko Kageyama

Se hai gusti più classici, invece, L’Opera di Roma propone il balletto “Lo Schiaccianoci” di Tchaikovsky, in un adattamento di Giuliano Peparini. E se, infine, vuoi un Capodanno da vero “romano de Roma”, niente di meglio di “Cavalli di battaglia”, lo spettacolo che Gigi Proietti ripropone all’Auditorium Parco della Musica (sala Santa Cecilia): un excursus dei migliori sketch comici, canzoni e monologhi di questo poliedrico artista.

capodanno a roma cosa fare teatro gigi proietti auditorium

© Auditorium Parco della Musica Roma

Un Capodanno giovane: Amore Festival 2018

Se desideri una serata giovane, all’insegna della musica e del divertimento sfrenato, Amore Festival 2018 è quello che fa per te: un evento che richiama nella capitale un esercito di dj di fama internazionale, e che l’anno scorso ha radunato oltre 15 mila clubbers. L’appuntamento è a Cinecittà World dalle 18 del 31 dicembre (e fino alle 8 della mattina seguente): potrai festeggiare il nuovo anno ballando fino all’alba!

Un cenone “stellato” da Glass Hostaria

capodanno a roma cena stellata glass hostaria cristina bowerman

© Glass Hostaria – ph. Andrea Federici

Non vuoi rinunciare al cenone di San Silvestro? Nella capitale hai l’occasione di gustare una cena davvero unica e indimenticabile presso Glass Hostaria, a due passi da piazza Trilussa. Qui lo chef stellato Cristina Bowerman propone uno speciale menu di capodanno che presenta piatti senza dubbio audaci, come i ravioli di daikon con alghe, o i tagliolini alle ostriche Tsarskaya. A mezzanotte, non mancherà il classico cotechino e lenticchie, ma in una versione che ti sorprenderà 😊

Tour di Roma by Night

tour roma by night get your guide

Capodanno originale? Prova uno dei tour proposti da Get Your Guide, che ti fanno apprezzare la Capitale sotto una veste inedita. Un esempio? Roma by Night in segway, per esplorare le maggiori attrazioni cittadine a ritmo lento e senza troppa fatica.

Qualsiasi sia la tua scelta per Capodanno, ti consigliamo di non perderti il mattino seguente il celebre tuffo nel Tevere: da oltre 50 anni un gruppo di tuffatori, capitanato da Maurizio Palmulli, si getta nelle gelide acque del fiume il primo giorno dell’anno. Se vuoi fare il tifo per loro, l’appuntamento è al ponte Cavour alle 12 in punto!

A Roma con Italo

Tutte le strade portano a Roma, ma la più breve viaggia su rotaia! Italo ti offre ogni giorno 67 treni per la capitale da moltissime città italiane. Sali a bordo e preparati a salutare l’alba del nuovo anno nella città eterna!