costiera cilentana mappa spiagge più belle estate 2017

Tuffati nelle 5 spiagge più belle della costiera cilentana: tra acque cristalline e natura incontaminata, scoprirai le migliori Bandiere Blu dell’estate 2017.


Con l’inizio dell’estate riesplode la voglia di mare. Se anche tu non vedi l’ora di abbandonare ufficio e scrivania per crogiolarti al sole, la costiera cilentana è uno dei punti dello Stivale più interessanti da considerare come meta: ti offre natura spettacolare, tante ricchezze storiche ed artistiche e, soprattutto, lunghi chilometri di spiagge incantevoli, ognuna con la sua particolarità.

Ti stai chiedendo quale sia la migliore da visitare in questa estate 2017? Ecco la nostra top 5 delle spiagge più belle del Cilento, scelte per i loro colori, la pulizia delle acque, lo scenario naturale e le attrattive uniche. Prepara infradito e occhiali da sole e parti con noi alla scoperta di queste perle italiane!

Cala Bianca, Marina di Camerota

costiera cilentana spiagge marina di camerota

Come suggerisce il nome, Cala Bianca è una piccola insenatura di sabbia candida, incastonata tra le rocce e circondata da una vegetazione selvaggia. Senza dubbio una delle più riservate e incontaminate del Cilento, visto che è raggiungibile solo via mare. Un vero paradiso terrestre, l’ideale se cerchi pace e tranquillità: non per niente un sondaggio di Legambiente nel 2013 l’ha incoronata spiaggia più bella d’Italia!

Baia di Trentova, Agropoli

Ci troviamo ad Agropoli, località insignita della Bandiera Blu per il 2017 a pochi chilometri dal bel litorale di Salerno. La Baia di Trentova prende il nome dall’omonimo scoglio bianco, che ne rappresenta la principale attrattiva. La leggenda vuole che, in tempi remoti, vi furono trovate trenta uova di tartaruga o gabbiano. 🙂

costiera cilentana spiagge trentova agropoli © paul barker hemlings via flickr

© Paul Barker Hemlings via Flickr

Si tratta di una spiaggia lunga e abbastanza frequentata (anche da simpatici intrusi 🙂 ) che si getta in un mare dalle intense sfumature di turchese. Qui puoi decidere di sdraiarti sulla morbida sabbia o fare un tuffo dagli scogli, o ancora di indossare pinne e maschera: il fondale della baia è sorprendentemente ricco di vita e colori!

Pollica Acciaroli

costiera cilentana spiagge pollica acciaroli © Radio Alfa via Flickr

© Radio Alfa via Flickr

È la rivelazione del 2017, premiata con 5 vele (il massimo) da Legambiente e con la Bandiera Blu. Ma chi conosce la “perla del Cilento” non resterà sorpreso: Pollica è davvero un luogo incantevole, con il suo mare turchese e lo scenario naturale incontaminato di piante e gigli di mare che circonda la spiaggia. Un consiglio: rimani fino al calare del sole, quando la sabbia e il mare si tingono di sfumature dorate, per goderti un tramonto impagabile!

Spiaggia di Marinella, Palinuro

costiera cilentana spiagge palinuro marinella © antonello iannaco via flickr

© Antonello Iannaco via Flickr

Tra le magnifiche spiagge di Palinuro, quella della Marinella è sicuramente tra le più particolari. I suoi pochi metri di sabbia fine e dorata si trovano infatti in corrispondenza della foce del fiume Rubicante. La spiaggia è attrezzata e ideale anche se hai bambini e dà accesso ad acque limpide e pulite. Le suggestive falesie bianche alte oltre 30 metri a picco sul mare la rendono inoltre un paradiso per chi ama arrampicare. Dimenticavamo: anche Palinuro è Bandiera Blu e 5 vele Legambiente per il 2017. 🙂

Punta Licosa, Castellabate

L’ultima della nostra top 5, tra le spiagge più belle e cristalline della Campania, è Punta Licosa, splendida baia di sabbia e scogli sul mare turchese accanto al borgo medioevale di Castellabate (altra Bandiera Blu 2017).

costiera cilentana spiagge punta licosa castellabate

Puoi accedervi attraversando una fitta e fresca pineta, arrivando in riva al mare ad ammirare l’isoletta Licosa, che secondo un’affascinante leggenda non è nient’altro che la splendida Sirena Leucosia tramutata in pietra dopo essersi gettata in mare per un amore non corrisposto. Qui puoi fermarti per una sosta tranquilla e silenziosa immerso nella natura.

Al mare nella costiera cilentana con Italobus

Ti è venuta voglia di partire, vero? Raggiungere il Cilento in questa estate 2017 non è mai stato così facile e conveniente. Prendi un treno per Salerno: da qui, dal 15 giugno al 15 settembre, puoi approfittare dei 6 collegamenti giornalieri Italobus verso le località più belle della costiera.

E se soggiorni nel Cilento almeno 5 notti, in strutture convenzionate, hai diritto ad un rimborso sul biglietto del treno Italo fino ad un massimo di 50 euro a persona (che salgono a 100 se la vacanza dura almeno due settimane). Scopri le strutture convenzionate e parti con noi!