Mostre in corso a Roma orari e informazioni utili

Non perderti le migliori mostre in corso a Roma! Dall’arte contemporanea all’archeologia, ecco gli orari di apertura e le informazioni utili per visitarle.


Non c’è bisogno di conoscerla bene per sapere che Roma è un museo a cielo aperto. Eppure, oltre al Colosseo c’è di più: la capitale offre un ampio panorama di eventi culturali in grado di soddisfare ogni gusto! Abbiamo quindi raccolto per te le informazioni sulle mostre in corso a Roma in questi ultimi mesi del 2016: davvero da non perdere!

Arte contemporanea al Macro

Mostre in corso a Roma Macro Roma Pop City

Cesare Tacchi, “Com’è liscia la tua pelle” – © Collezione Dello Schiavo Roma

Se sei un’amante di arte contemporanea, con le sue contaminazioni tra pittura, scultura, film e fotografia, sicuramente non puoi lasciarti scappare “Roma Pop City 60-70”.

È uno spaccato della Roma dei primi anni Sessanta, vista ed interpretata attraverso lo sguardo non convenzionale degli artisti della Scuola di piazza del Popolo, tra cui troverai Mario Schifano, Giosetta Fioroni, Tano Festa e Franco Angeli.

L’installazione continua fino al 27 novembre al MacroMuseo di Arte Contemporanea, con ingresso tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 10.30 alle 19.30.

Picasso all’Ara Pacis

Il pittore contemporaneo per eccellenza, dopo di lui niente è più stato come prima nell’arte e nella pittura. L’Ara Pacis rende omaggio a Pablo Picasso con la mostra “Picasso En Images. L’Opera, l’Artista, il Personaggio”, che racconta dei primi incontri dell’artista con la fotografia e di come questa abbia influenzato la sua pittura e la sua vita.

Mostre in corso a Roma Picasso Ara Pacis

Dora Maar, Pablo Picasso su una scala mentre dipinge Guernica nell’atelier di rue des Grands-Augustins – ph. © Atelier L. Clergue – © D. Maar – © RMN-Grand Palais /Musée Picasso de Paris -© Succession Picasso by SIAE 2016

Dalle prime sperimentazioni alle collaborazioni più importanti della maturità, che sfoceranno nel capolavoro di Guernica, sono esposte oltre 200 fotografie e opere grafiche da collezioni parigine. La mostra è aperta fino al 19 febbraio, tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima).

Un tocco di America al Vittoriano: Edward Hopper

Al Complesso del Vittoriano, fino al 12 febbraio, c’è il fascino delle atmosfere americane della prima metà del ‘900, ritratte in modo unico e inconfondibile da Edward Hopper.

Mostre in corso a Roma Hopper al Vittoriano

Edward Hopper, “Second Story Sunlight” – © Whitney Museum of American Art, N.Y.

La mostra ospita alcuni dei suoi più importanti capolavori, da South Carolina Morning, a Summer Interior, ed è realizzata in collaborazione col prestigioso Whitney Museum of American Art di New York. Un pezzo di America a Roma, un vero must!

Fotografia e architettura visionaria al Maxxi

Composizione fotografica, disegno, arte digitale, architettura del nuovo millennio: se è questo che ti affascina, una visita al Maxxi non ti deluderà. Fino ad ottobre il museo ospita mostre dedicate a molti artisti contemporanei, italiani e internazionali, tra cui Sislej Xhafa, Basim Magdy, Shahzia Sikander, Pier Luigi Nervi, Sou Fujimoto, Michelangelo Pistoletto, Paolo Soleri, Luca Vitone, Franz West e Chen Zhen.

Tra l’altro, il Maxxi merita una visita anche solo per la sua struttura particolarissima. L’ha progettata l’archistar Zaha Hadid, ed è uno dei progetti di architettura più ambiziosi e proiettati al futuro della città.

Archeologia, ma non come te l’aspetti: la Centrale Montemartini

Da giugno al Museo Centrale Montemartini è aperta la mostra permanente “Centrale Montemartini. Capolavori da scoprire”, che proseguirà fino all’8 gennaio. È una mostra di reperti archeologici finora conservati negli archivi del Museo, ed esposti solo in occasione di allestimenti temporanei.

Mostre in corso a Roma Centrale Montemartini

© Mimmo Frassineti – Centrale Montemartini

Un’occasione in più per scoprire questo originalissimo incontro fra archeologia classica e archeologia industriale che da sempre è in mostra in questo museo. Il Montemartini era infatti una centrale elettrica: oggi, fra gli ingranaggi dei motori, ci sono delle preziosissime statue romane, in un dialogo continuo e sorprendente fra passato e presente, bianco e nero, forza ed eleganza. Il museo è aperto dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 19.

Arrivare a Roma in treno

Raggiungi la capitale con l’alta velocità grazie ai 28 treni per Roma che Italo mette ogni giorno a tua disposizione. Da Milano c’è addirittura un treno ogni mezz’ora nelle ore di punta, e ci sono ben 15 corse quotidiane no-stop. Se nel 2017 poi avrai voglia di trascorrere altre giornate all’insegna dell’arte e della cultura, ti consigliamo le mostre di Kandinskij, Haring e Manet a Milano!

Insomma, noi ci mettiamo la comodità e la velocità del viaggio: a te non resta che scegliere la mostra da visitare!