torino musei d'arte contemporanea gam

Scopri i migliori musei di Torino dedicati all’arte contemporanea e scopri come Torino è riuscita a trasformarsi da città industriale a città d’arte.


Un ruolo di primo piano nella storia italiana e un grande passato industriale: difficile non riconoscere subito Torino in questo identikit. Eppure, dalle Olimpiadi invernali del 2006 in poi la città sabauda ha saputo rinnovarsi come poche altre, e reinventarsi come città d’arte, senza mai dimenticare la sua tradizione.

Accanto ai famosissimi Museo Egizio e Museo del Cinema, vero simbolo della città (e perfetti anche se si visita Torino con i bambini), sono attivissimi altri splendidi musei dedicati all’arte contemporanea: scopriamoli insieme 😊

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

musei torino galleria d'arte moderna

© Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – Ph. Giorgio Perottino

Con oltre 45 mila opere del diciannovesimo e ventesimo secolo e una tra le più importanti collezioni europee di film e video d’artista, la GAM di Torino si rivolge ad un pubblico allargato. Interessantissima la scelta fatta nel 2009 di abbandonare la suddivisione cronologica delle opere esposte in favore della creazione di quattro percorsi tematici che mutano nel tempo, assicurando ai visitatori un’esperienza sempre inedita e stimolante.

GAM Torino
Via Magenta, 31
Tel. 011 4429518

Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

musei torino arte contemporanea pinacoteca agnelli

© Pinacoteca Agnelli  – courtesy RPBW – ph. Enrico Cano

Non poteva che sorgere sul tetto del Lingotto, celebre sede della prima grande fabbrica della Fiat, la Pinacoteca dedicata all’Avvocato Giovanni Agnelli e a sua moglie Marella. La struttura superiore – soprannominata “lo scrigno” da Renzo Piano, l’architetto che l’ha progettata – ospita in via permanente una collezione di 25 capolavori selezionati dall’Avvocato in persona, che spaziano da Settecento a metà Novecento. Un vero e proprio spettacolo!

Pinacoteca Agnelli
Lingotto
Via Nizza, 230/103 (Lingotto)
Tel. 011 0062713

Museo Nazionale dell’Automobile

museo dell'automobile torino

© Museo dell’Automobile Torino

Se stai cercando qualcosa di originale non perdere il Museo Nazionale dell’Automobile, che ripercorre la storia della città più “a quattro ruote” d’Italia!

museo automobile torino cino zucchi

© Museo dell’Automobile Torino

Dopo la ristrutturazione del 2011 a firma Cino Zucchi, il museo propone una serie di percorsi dinamici ed interattivi che spaziano dal rapporto tra l’uomo e la macchina alle più moderne tecnologie avveniristiche. Degno di nota è l’ultimo piano del museo, interamente dedicato al tema del design dell’automobile, tra creatività e lavoro di squadra.

Museo Nazionale dell’Automobile 
Corso Unità d’Italia 40
Tel. 011 677666

Officine Grandi Riparazioni

musei torino officine grandi riparazioni

© Officine Grandi Riparazioni

Da giganteschi edifici abbandonati a fucine di creatività nel cuore di Torino: le Officine Grandi Riparazioni, dove un tempo si riparavano le locomotive e i vagoni dei treni, da pochi mesi sono diventate lo spazio perfetto per accogliere mostre ed eventi di portata internazionale. La peculiarità architettonica di questo complesso di archeologia industriale varrebbe da sola la visita, ma il calendario di eventi proposti non è certo da meno: si spazia dalla musica alle arti visive, dalla scienza allo street food… insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Officine Grandi Riparazioni
Corso Castelfidardo 22

A Torino con Italo

Non perdere l’occasione di scoprire le proposte più moderne della città della Mole: con 18 treni al giorno per Torino puoi fare il pieno di cultura quando vuoi. E se ti viene fame tra un museo e l’altro, non dimenticarti di provare la nostra selezione delle migliori piole in città  🙂

 

Per la foto di copertina: © Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – Ph. Giorgio Perottino