parco archeologico brescia santa giulia

Respirare l’atmosfera dell’antica Roma, in quel di Brescia? È possibile, al Parco archeologico Brixia, tra le meraviglie del Capitolium e del Foro romano.


Lo sapevi che Brescia custodisce uno dei gioielli archeologici più importanti del nord Italia? L’antica Brixia era una delle città romane più strategiche posizionate lungo la via Gallica e racchiude al suo interno una collezione di bellezze di eccezionale valore storico che ne fanno una piccola Roma in Lombardia. In poche parole, una destinazione da non perdere!

L’antica Brixia, tesoro Unesco nel cuore della città

Il Parco archeologico di Brescia è tra i tesori d’Italia più affascinanti, ma anche meno noti al grande pubblico. Caratterizzato dalle ampie dimensioni e dall’ottimo stato di conservazione, il sito è intimamente connesso al tessuto urbano e si circonda di palazzi di età medievale e rinascimentale: un autentico concentrato di emozioni per gli appassionati di arte e di storia!

L’area del foro romano, insieme al Monastero di Santa Giulia, è parte di un importante sito UNESCO e lo splendore della location ne fa lo sfondo privilegiato per mostre ed eventi di successo.

Il Capitolium: benvenuto nella casa degli dei

Aperto al pubblico dal 2013, il Capitolium di Brescia racchiude la vera essenza della cultura romana, ovvero il culto dedicato alla triade capitolina formata da Giove, Giunone e Minerva.

Cosa c'è da vedere a Brescia Foro Romano

Dopo aver percorso la scalinata del tempio potrai accedere agli spazi riservati al culto: statue, marmi dell’epoca e altari in pietra ti scorteranno in questo viaggio, insieme a un’interessante collezione di iscrizioni monumentali.

Ad aumentare la suggestione del percorso contribuisce un coinvolgente allestimento multimediale che ti consentirà di toccare da vicino la seduzione di questo luogo unico.

Il Teatro, dove la storia si fa spettacolo

parco archeologico brescia teatro romano

© Marco Assini via Flickr

Incamminandoti lungo il decumano massimo, raggiungerai poi il Teatro, situato alle pendici del colle Cidneo (dove sorge anche il Castello di Brescia, da visitare insieme alla Brescia underground!). Originariamente impreziosito da marmi policromi, archi e colonne decorate, il teatro sorgeva in posizione dominante sul Capitolium e sul Foro.

Il Santuario, un flashback di due millenni

Il percorso di visita si completa con la tappa più emozionante: il Santuario repubblicano, il monumento più antico dell’area, eretto nel I secolo avanti Cristo. Lo stato di conservazione degli arredi, degli affreschi e delle pavimentazioni a mosaico ti lascerà letteralmente a bocca aperta!

Prenota la tua visita al parco archeologico di Brescia

Non vedi l’ora di affrontare questo viaggio nel tempo? Visita il sito ufficiale del parco archeologico Brixia per acquistare il tuo biglietto online. Non perdere un’opportunità unica: il tour in realtà aumentata che ti consentirà di muoverti liberamente nell’area del sito e di ammirare l’aspetto originario dell’antica città!

cosa c'è da vedere a brescia museo di santa giulia

© xiquinhosilva via Flickr

Se il tempo a disposizione non manca, puoi anche prenotare un ingresso combinato per il Parco archeologico di Brescia romana e il Museo di Santa Giulia, dove ti aspetta una vasta collezione di reperti di età preistorica, romana, medievale e moderna.

A Brescia con Italo

Brescia è una città dalle mille sorprese e il foro romano è solo una delle tante bellezze da visitare in città: grazie ai 6 treni Italo per Brescia con partenza da Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Verona potrai programmare agevolmente e a tariffe vantaggiose la tua visita in città.

 

Per l’immagine di copertina: © Cepinoo via Flickr