Parma in un giorno tappe da non perdere

Ecco le tappe da non perdere se vuoi visitare Parma in un giorno: seguici in un tour del centro tra storia, arte e, ovviamente, gastronomia!


Visitare Parma in un giorno è possibile? Questa incredibile città è estremamente ricca di storia e cultura e vanta numerosi gioielli artistici e architettonici, che ne raccontano lo splendido passato. Per apprezzarli tutti, l’ideale sarebbe trascorrere almeno un weekend in città, passeggiando per il suggestivo centro caratterizzato da piazze raccolte e vicoli tipicamente medievali.

Ma se hai solo 24 ore a disposizione per fermarti nella “petite capitale”, ecco i punti di interesse che non puoi assolutamente perdere. Parti con noi per un suggestivo tour tra arte, storia e (ovviamente) ottima gastronomia!

Piazza del Duomo e il Battistero

Prima tappa irrinunciabile è la splendida Piazza Del Duomo, che oltre all’imponente Cattedrale ospita il Battistero, il Museo Diocesano e il Palazzo Vescovile. Per arrivarci ti allontanerai dal traffico cittadino e percorrerai strette e caratteristiche viuzze, per poi arrivare ad uno spazio rettangolare armonico, silenzioso e composto, tipicamente medievale.

Parma in un giorno duomo e battistero

Fermati ad ammirare in particolare il Battistero, vero capolavoro dell’architettura romanico-gotica: una imponente costruzione ottagonale in marmo rosa progettata da Benedetto Antelami alla fine del XII secolo, ricca di significati spirituali profondi nelle sue decorazioni che percorrono la facciata, dal portale meridionale (della Vita) a quello occidentale (del Giudizio Finale).

Potrai visitarlo anche all’interno scoprendo l’affascinante ciclo dei mesi e delle stagioni scolpito dallo stesso Antelami. È aperto da novembre a febbraio dalle 10 alle 17, nei restanti mesi dalle 10 alle 18. Piccola curiosità: sapevi che anticamente il fonte battesimale era alimentato da un torrente? 🙂

La Chiesa della Steccata

parma in un giorno chiesa della steccata

© Ordine Costantiniano di San Giorgio

A pochi passi da piazza del Duomo, la Basilica di Santa Maria della Steccata racconta una storia di devozione popolare: prende infatti il nome dallo steccato che fu necessario costruire intorno a un’immagine della Madonna per proteggerla dai numerosissimi fedeli che qui venivano a pregare.

Parma in un giorno chiesa della steccata affreschi parmigianino

© Ordine Costantiniano di San Giorgio

All’interno di questo gioiello rinascimentale puoi ammirare l’ultima splendida opera del Parmigianino prima della pazzia: si tratta dell’affresco “Le vergini sagge e le vergini stolte” che impreziosisce la cupola del Presbiterio raccontando per immagini la parabola delle dieci vergini. La Chiesa della Steccata è visitabile tutti i giorni dalle 7.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

I capolavori della Galleria Nazionale

Un’altra tappa assolutamente da non perdere in un tour di Parma è la Galleria Nazionale, che trovi all’interno del celebre Palazzo Pilotta. Qui troverai una vasta esposizione di opere dei più grandi pittori dal XIII al XIX secolo, organizzate secondo un doppio criterio, cronologico e geografico.

parma in un giorno palazzo pilotta

© Su concessione del Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Complesso Monumentale della Pilotta

Particolare spazio è dedicato a grandi maestri tra cui Leonardo, Beato AngelicoCorreggio, Parmigianino, Van Dyck e El Greco, solo per citarne alcuni. La Galleria è aperta da martedì a sabato dalle 8.30 alle 19.00, la domenica dalle 8.30 alle 14.00.

La Camera di San Paolo

parma in un giorno camera di san paolo volta

© Su concessione del Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Polo Museale dell’Emilia Romagna

Tra le bellezze di Parma non puoi perderti poi la Camera di San Paolo, o Camera della Badessa, sala rinascimentale che fa parte dell’antico monastero delle suore benedettine e che fu dipinta da Correggio attorno al 1518. È visitabile dal martedì al sabato dalle 8.30 alle 14.00 e la prima domenica di ogni mese dalle 8.30 alle 13.30, rimane invece chiusa le restanti domeniche, il lunedì e i giorni festivi.

Dulcis in fundo… Il prosciutto crudo di Parma!

parma in un giorno prosciutto salumeria

© Salumeria Garibaldi

Dopo esserti riempito gli occhi di bellezza, pensa anche a deliziare il tuo palato! Alla Salumeria Garibaldi, un luogo dall’antica tradizione in pieno centro, potrai assaggiare il mitico prosciutto crudo di Parma, prodotto tipico del territorio che ne racconta la storia e ne impreziosisce la tradizione. Un salume genuino dal gusto inconfondibile, reso dolce dalla stagionatura naturale: qui puoi gustarlo nella cornice più adatta!

Salumeria Garibaldi
via Garibaldi, 42
tel. 0521 235606

Raggiungi Parma con Italobus

L’Emilia Romagna è una terra bellissima e con Italo puoi visitarla in lungo e in largo. Se le curiosità di Reggio Emilia sono raggiungibili con l’Alta Velocità, a Parma (così come a Modena e dintorni) arrivi con Italobus, il servizio di autobus di Italo che garantisce 14 collegamenti giornalieri fra Parma e la stazione AV Mediopadana di Reggio Emilia.

Qualche esempio? Roma-Parma in 3 ore e 30 minuti, Napoli-Parma in 5 ore, senza mai stressarti al volante :)Sali a bordo e preparati a lasciarti stupire dalle bellezze della “Parigi d’Italia”!