shopping a firenze artigianato

Dove andare per una giornata di shopping a Firenze? In centro o in zona Oltrarno, per scoprire l’artigianato di qualità, dalla pelletteria all’oreficeria.


Lo shopping a Firenze è un’esperienza ricchissima, che ti guiderà fra le intricate stradine del centro fino alle botteghe d’Oltrarno, alla scoperta di tradizioni storiche e mestieri ormai rari.

Dalle pelletterie alle oreficerie, passando per le legatorie e, ovviamente, la gastronomia, l’artigianato a Firenze è una vera vocazione per intere famiglie, che tramandano gelosamente i propri segreti di generazione in generazione.

Lo stile delle botteghe artigiane di Firenze è noto e amato in tutto il mondo, grazie alla sua capacità di conservare il passato e rinnovarlo con produzioni che guardano al futuro (non è un caso, ad esempio, che Pitti uomo, uno degli eventi più rinomati della moda internazionale, si svolga a Firenze).

Pronto per una giornata di shopping di qualità? Ecco i negozi da non perdere!

L’arte dell’oreficeria e dell’argenteria

I laboratori specializzati nella lavorazione di oro e argento per la produzione di gioielli, per tradizione, si concentrano nella zona di Ponte Vecchio. Una tranquilla passeggiata dalla Stazione di Santa Maria Novella, giù per via delle Belle Donne e via de’ Tornabuoni, e sarete circondati da vetrine scintillanti!

shopping a firenze artigianato orafo peruzzi

© StudioDi.Biz – Fratelli Peruzzi

Proprio in quest’area è attiva dal 1860 la Fratelli Peruzzi, tra le più antiche aziende fiorentine iscritte alla Camera di Commercio locale, con il distintivo marchio FI 114. Qui troverai esclusivi oggetti realizzati in argento, oro e cristalli: collane, bracciali, orecchini e cammei, ma anche prestigiosi gemelli, cornici e candelabri dal fascino unico: il risultato di quattro generazioni di studio ed innovazione.

Shopping a firenze artigianato orafo NAA studio

© NAA Studio

Per gli appassionati del design più contemporaneo, è d’obbligo invece un giro fra le botteghe d’Oltrarno. Tra queste, il NAA Studio di Negar Azhar Azari è un laboratorio dal carattere fortemente sperimentale e innovativo, che reinterpreta la più alta tradizione orafa fiorentina.

Shopping a firenze artigianato Angela Caputi Giuggiu

© Angela Caputi Giuggiù

Per tutte le fan dei bijoux (o per i mariti e fidanzati alla ricerca del regalo perfetto da Firenze) consigliamo l’atelier di Angela Caputi Giuggiù, che si trova in via Santo Spirito.

I laboratori di legatoria

Una delle tradizioni più antiche e preziose di Firenze può essere davvero il souvenir perfetto da regalare o portare a casa dalle rive dell’Arno. Stiamo parlando della legatoria, ovvero dell’arte che lavora la carta e la trasforma in splendidi diari, album, agende, rubriche, set da scrivania e molto altro.

shopping a firenze artigianato legatoria

Ognuno di questi oggetti è diverso dall’altro, perché ovviamente si tratta di lavorazioni a mano. Le antiche tecniche della marmorizzazione e della decorazione a colla della carta, che richiedono precisione e passione, abbelliscono i fogli con striature preziose e motivi floreali, su cui spicca di certo il giglio fiorentino.

Dove trascorrere del tempo alla ricerca del quaderno perfetto? In centro, dove ci sono due famose botteghe di legatoria: All’Ancora Secca in Duomo, e Arte delle Carte in Ponte Vecchio.

A una borsa nuova che profuma di pelle non resiste nessuno

Dici Firenze e dici pelletteria artigianale. Davanti a quel tipico profumo di pelle vera, lavorata da mani sapienti, non resiste nessuno e ogni cliché sullo shopping crolla inesorabile ☺

Oltre al pregio estetico di borse, valigie, cartelle, portafogli, cinture e guanti in pelle, ciò che non potrai non notare è l’alta qualità di questi prodotti: fatti per essere belli, e anche per durare nel tempo (forse è anche per questo che pure i maschietti cedono facilmente davanti alle borse per ufficio 🙂 ).

shopping a firenze artigianato pelletteria

Ti consigliamo di fare un giro in zona Santa Croce, dove c’è lo showroom di Bottega Fiorentina, un atelier di artigiani pellettieri che lavora esclusivamente pellami selezionati, e su richiesta realizza pure creazioni su misura.

Shopping gastronomico: un’alternativa golosa

Serve maestria artigianale anche per trasformare ottime materie prime in eccellenti prodotti gastronomici, e a Firenze la sanno lunga su questo aspetto.

shopping-firenze-artigianato-gastronomia-procacci

© Procacci Firenze

Se vuoi regalare o regalarti qualcosa che stuzzichi il palato, fermati da Procacci in via de’ Tornabuoni. Famosa fin dal 1885 per i prodotti pregiati preparati con ricette tradizionali e ingredienti del territorio, saprà conquistarti soprattutto con i suoi tartufi.

Pegna, in Duomo, è invece la bottega da visitare per trovare prelibatezze come il prosciutto di Cinta Senese, i formaggi toscani, e la porchetta arrotolata. Lo sappiamo che stai già annotando l’indirizzo 🙂

E se non volessi perdermi neanche una bottega?

Se stai pianificando un weekend in città, approfitta dei nostri consigli per costruire il tuo itinerario per visitare Firenze in 3 giorni e aggiungi qualche tappa dedicata all’artigianato di qualità.

itinerario shopping a firenze

Ti segnaliamo anche un’interessante iniziativa nata da poco: i tour di Go2Artisans, che guidano i partecipanti alla scoperta delle migliori botteghe artigianali di Firenze, in collaborazione con l’Osservatorio dei Mestieri d’Arte. Gli itinerari proposti durano 3 o 6 ore, così puoi scegliere come incastrarli comodamente fra la visita agli Uffizi e un salto in enoteca!

Raggiungi Firenze in treno per il tuo shopping

Sappiamo che ti farai prendere un po’ la mano con lo shopping, quindi non c’è niente di meglio che raggiungere Firenze in Treno. Italo ti mette a disposizione ben 41 corse al giorno, e un sacco di spazio a bordo in cui riporre i tuoi acquisti artigianali ☺