Trasporto bici in treno

Appassionato di gite su due ruote, e vorresti fare un giro un po’ più lontano del solito? Scopri come funziona il trasporto bici in treno su Italo!


Le gite in bici sono divertenti e rilassanti, e hanno il pregio di esserlo sia in compagnia che in solitaria. In tutta Italia ci sono percorsi cicloturistici molto suggestivi, che spesso coniugano natura e arte, per non parlare di quanto è caratteristico esplorare il centro di città come Bologna, Verona, o magari anche Ferrara, la città delle biciclette, inforcando le due ruote. Se si trovano lontano da casa, e magari vorresti provarli ma non sei molto allenato, niente paura: puoi approfittare del trasporto bici in treno. Come funziona?

Le condizioni di trasporto della bici sui treni Italo

Trasporto bici sui treni Italo

Quando acquisti il tuo biglietto con Italo puoi aggiungere il trasporto della bici direttamente in fase di prenotazione. Leggi sempre le condizioni di trasporto nel dettaglio, per sapere se il tuo modello di bici sia ammesso e come debba essere collocato a bordo. Vediamole insieme in una pratica sintesi.

Come posso portare la bici a bordo del treno?

trasporto bici in treno come funziona

Le condizioni di trasporto non consentono eccezioni: la bici può essere portata a bordo solo se pieghevole. Se non possiedi ancora una bici e stai pianificando un viaggio in treno verso una meta in cui hai deciso di spostarti in bici, il nostro consiglio è di acquistare un modello che si richiude su se stesso.

Una bici pieghevole presenta molteplici vantaggi: oltre a poter essere trasportata in treno, potrai caricarla facilmente anche in auto o in camper e, durante le ore di punta, potrà essere trasportata sui tram e sulla metropolitana.

Ok, piegata o smontata. Serve altro?

come funziona trasporto bici in treno

Sì: per la sicurezza dei passeggeri e per la protezione della tua bici, è preferibile che sia conservata all’interno di un’apposita sacca, che si trova in commercio in tutti i principali negozi sportivi. Non solo ti consentirà di non perdere nessun pezzo quando sali a bordo, ma ti permetterà anche di spostarla con estrema praticità.

Ricordati anche di apporre un’etichetta col tuo nome sulla sacca, in modo tale che tu possa essere sempre raggiungibile dal personale di bordo in caso di necessità o qualora la dimenticassi a bordo.

Dove ripongo la mia bici una volta salito su Italo?

Su Italo la tua bici viaggia con te: dimentica le corse avanti e indietro lungo il binario per trovare la carrozza adibita al trasporto delle biciclette. Puoi portare la bici sulla tua stessa carrozza.

Puoi provare a riporla nella cappelliera, ma verosimilmente avrai bisogno di un po’ di spazio in più. Meglio metterla quindi nel normale vano portabagagli all’estremità di ogni carrozza. Puoi stare tranquillo: quest’area è video-sorvegliata per garantirne la sicurezza.