mostra del cinema venezia 2017 accrediti informazioni utili

Parteciperai alla Mostra del Cinema di Venezia 2017 da addetto ai lavori? Ecco tutte le informazioni sull’evento, con modalità di accredito e programma.


Centinaia di artisti e star internazionali che sfilano sul red carpet, atmosfera delle grandi occasioni, tanti eventi collaterali all’insegna dell’arte e dell’eleganza… è davvero difficile resistere al fascino della Mostra del Cinema di Venezia, in assoluto il più importante evento mondano in Italia.

Lo storico festival cinematografico, la cui prima edizione risale addirittura al 1932, ritorna quest’anno al Lido della Serenissima dal 30 agosto al 9 settembre. Ecco tutte le informazioni che ti saranno utili se intendi partecipare all’edizione 2017.

Mostra del Cinema: come accreditarsi

Le modalità di accredito variano a seconda della tua professione: trovi tutti i dettagli nella sezione Accrediti del sito ufficiale della Mostra del Cinema. Se sei un operatore dell’informazione, puoi richiedere la tessera di accredito Stampa entro il 29 luglio 2017 all’ufficio stampa della Biennale, allegando una lettera ufficiale firmata dal direttore o dal capo redattore della testata dalla quale sei inviato e altra documentazione (fotografie scattate, articoli scritti o attestati) che è dettagliata sul sito.

festival del cinema di venezia 2017 accrediti

© La Biennale di Venezia – ph. ASAC

Devi richiedere l’accredito Industry, invece, se sei un professionista del cinema o dell’industria audiovisiva: potrai scegliere tra la tessera Gold, Trade o Professional che, a costi diversi, ti garantiscono priorità nelle proiezioni e molti altri vantaggi.

L’accesso come Film Delegation è riservato ai professionisti che hanno collaborato alla realizzazione dei film presenti alla Mostra. Infine, l’accredito Cinema è per coloro che operano in ambito cinematografico dal punto di vista culturale: docenti, ricercatori universitari, esponenti di associazioni.

mostra del cinema venezia 2017

© La Biennale di Venezia – ph. ASAC

Se non sei un addetto ai lavori, non preoccuparti. Da sempre la Biennale consente l’accesso all’evento anche ad altri visitatori, purché maggiorenni. Trovi sul sito tutte le informazioni sugli sconti per under 26 e over 65, su quelli per gli studenti universitari, e quelle generiche sull’acquisto dei biglietti.

Il programma dell’edizione 2017

Sarà Dunkirk, l’atteso colossal di Christopher Nolan sulla Seconda Guerra Mondiale, ad aprire Il Festival con l’anteprima fuori concorso che si terrà il 28 agosto all’Arsenale.

Dalle parole del Direttore Alberto Barbera, c’è da scommettere che sarà una kermesse con delle sorprese, in cui i giovani avranno molto spazio e il ricambio generazionale avrà un peso importante, nonostante in Laguna arriveranno comunque star del peso di George Clooney (col suo “Suburbicon”) e Robert Redford, che quest’anno è il vincitore del Leone d’Oro alla carriera.

mostra del cinema di venezia 2017 accrediti

© La Biennale di Venezia – ph. ASAC

Quattro i film italiani in concorso, con i registi Paolo Virzì alle prese con una prova internazionale col suo “The Leisure Seeker”; Sebastiano Riso con “Una famiglia”; Andrea Pallaoro con “Hannah” e i Manetti Bros con “Amore e Malavita”. Il programma completo dei film in concorso è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione.

mostra del cinema di venezia 2017

© La Biennale di Venezia – ph. ASAC

Come raggiungere la Mostra del Cinema

Raggiungere il Lido di Venezia dalla stazione ferroviaria S. Lucia è comodo, oltre che suggestivo: ti basta prendere il vaporetto, linea pubblica di navigazione 5.1 o 5.2, e scendere alla fermata Lido Santa Maria Elisabetta.

A Venezia con Italo

La laguna ha mille attrattive da offrire in ogni stagione, e tra i tanti meriti sa abbinare la cultura al buon cibo: ti abbiamo già portato alla scoperta del fantastico Carnevale di Venezia e dei suoi deliziosi dolci tipici, potresti fare un salto in pasticceria per una golosa colazione prima delle proiezioni, oppure optare per il salato nei migliori bacari a fine giornata.

Ma come arrivare in città in occasione del festival? Italo ti mette a disposizione ogni giorno ben 8 treni da e per Venezia da Bologna, Firenze, Padova, Ferrara, Roma e Napoli. Dai binari al red carpet il passo è breve: vieni con noi a scoprire chi quest’anno si aggiudicherà l’ambito Leone d’Oro!

 

Per la foto di copertina: © La Biennale di Venezia – ph. ASAC