Pranzo di lavoro4

Il pranzo di lavoro ideale, in città o in trasferta? Ecco come scegliere location, menu e abbigliamento per organizzare il business lunch perfetto.


Il pranzo di lavoro è un momento importante per discutere accordi e progetti importanti coi propri partner. Organizzare un pranzo di lavoro, nella propria città o in trasferta, non è sempre banale. Quale ristorante scegliere? Cosa ordinare? Come vestirsi? Optare per il pranzo veloce e leggero o per il locale alla moda? Dal menu alla location, ecco come fare le scelte giuste.

Il menu del pranzo di lavoro: banchetto o pausa light?

La scelta del menu dipende ovviamente dal budget e dal tempo a disposizione: per un incontro importante privilegia un lungo pranzo, magari in una saletta privata del ristorante.

Pranzo di lavoro3

Nello scegliere il ristorante, assicurati che il menu preveda proposte adatte anche a chi segue una particolare dieta o ha intolleranze e anche a chi è attento all’alimentazione sana. A proposito, hai già letto i nostri suggerimenti su dove mangiare light in pausa pranzo a Milano?

Viaggiare coi colleghi può essere anche un modo piacevole per scoprire i sapori tipici del territorio: mangiare la fiorentina in trasferta a Firenze, ad esempio, può diventare un ottimo incentivo per vivere la giornata lavorativa lontano da casa con più entusiasmo 😊

La location: prestigiosa o informale?

Organizzare un pranzo di lavoro nelle vicinanze dell’ufficio è un conto, un altro è farlo in trasferta. La scelta della location diventa ancora più cruciale. La difficoltà, a ogni modo, sta nello scegliere un locale che sia al tempo stesso accogliente e vivace, senza risultare troppo rumoroso o affollato.

Se devi prenotare un locale nella tua città, ad esempio per un pranzo di lavoro a Brescia o a Bergamo, punta preferibilmente su una location che conosci di persona, assicurandoti di accontentare tutti (anche in termini di budget). Si tratta di un meeting strategico? La location, va da sé, deve essere all’altezza: che ne dici, ad esempio, dei migliori ristoranti con terrazza di Roma, per impressionare i tuoi partner?

Pranzo di lavoro2

L’abbigliamento per il pranzo di lavoro: pratico e adeguato

Non esiste un dress code unico per il pranzo con i colleghi: la scelta dell’outfit, evidentemente, dipende dall’occasione. Se hai in programma un incontro formale con un nuovo partner o un interlocutore di alto profilo, lo stile dovrà essere ricercato: il completo giacca e cravatta o il classico tailleur con tacco non sono da scartare.

Preferisci un approccio più casual? Prova ad abbinare giacca e camicia a un paio di jeans! L’importante è non rinunciare a un pizzico di sobrietà, a meno che la tua posizione non ti consenta qualche tocco di colore. Ricordati poi che la camicia bianca non è l’ideale per un pranzo: il rischio di evidenziare eventuali macchie non è proprio il massimo!

Pranzo di lavoro1

Galateo: l’eleganza non passa mai di moda

Far sentire a proprio agio i propri ospiti e interlocutori è fondamentale, come lo è mostrare le giuste attenzioni. Potrebbe sembrare un consiglio banale, ma ricordati di aspettare gli altri per iniziare a mangiare, anche se sei stato servito per primo (e stai morendo di fame!).

L’eleganza è sempre apprezzata e traspare dai piccoli dettagli: ascoltare gli altri, non abusare del telefonino ed evitare argomenti di conversazione non adeguati o troppo autoreferenziali sono accorgimenti tanto semplici quanto efficaci, ideali per creare un clima rilassato e disteso.

Pranzo di lavoro5

In trasferta con Italo

Organizzare la trasferta perfetta significa anche muoversi rapidamente e in tutto comfort. Con Italo, viaggiare in treno per lavoro è comodo e piacevole, grazie alle offerte business con soluzioni pensate per ogni esigenza. Ad esempio, vuoi anticipare il rientro in treno se il meeting finisce prima? Con Italo lo puoi fare in tutta semplicità 😊