rovereto turismo

Piccolo centro, tante attività da provare e golosità da assaggiare! Leggi la nostra mini-guida su cosa fare a Rovereto: annoiarsi sarà molto difficile!


Sei in cerca di un posto dove trascorrere un weekend di primavera lontano dalla frenesia urbana? Considera Rovereto, piccolo centro trentino che ti sorprenderà per la sua ricchissima offerta: musei della scienza per i più piccoli, arte e storia del ‘900, cucina saporita e vie ferrate, per gli amanti della montagna e dell’arrampicata. Cinque sono le tappe che ti proponiamo per conoscere questo gioiello del Trentino!

Il MART: tra futurismo e giardini dell’arte

È tra i musei più importanti d’Europa: il Museo di Arte Moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (MART), nato nel 1987, ospita molte opere importanti come i dipinti di Giacomo Balla e Carlo Carrà, tra gli esponenti più in vista del Futurismo; le tele di Giorgio De Chirico e una selezione permanente di sculture esposte all’aperto, nel Giardino delle sculture.

rovereto turismo mart

© Mart Rovereto via Flickr

Puoi visitare il MART dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18, il venerdì dalle 10 alle 21. Sul sito ufficiale puoi acquistare i biglietti o prenotare una visita guidata.

Casa Depero: casa d’arte e di anarchia

Parte anch’essa del MART, che si è occupato di restaurarla e arricchirla, la Casa d’Arte Futurista Depero è il primo e solo museo futurista d’Italia, fondato dal precursore – futurista, appunto – del design contemporaneo Fortunato Depero. Opere, strumenti di lavoro, giocattoli: la Casa fa rivivere lo spirito ironico e un po’ anarchico dell’artista nella collezione permanente e nelle mostre temporanee.

rovereto turismo casa depero

© Mart – Casa Depero Rovereto via Flickr

Si trova nel cuore del centro storico di Rovereto, e puoi visitarla la Casa tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 10 alle 18.

L’eredità della Grande Guerra

rovereto turismo museo della guerra

© Museo della Guerra Rovereto

Dall’arte figurativa al racconto della nostra storia. Nelle montagne intorno a Rovereto si è combattuta la Prima Guerra Mondiale, e la sua eredità è custodita e raccontata al Museo Storico Italiano della Guerra, inaugurato già nel 1921. Fotografie, dotazioni dei soldati e testimonianze scritte come manifesti o volantini ti mostreranno com’era la guerra un secolo fa.

Se ne vuoi un assaggio in anteprima, questo breve video ti mostra alcune delle sale e degli oggetti custoditi dal museo, che puoi visitare dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18. Qui trovi tutti i dettagli.

 

…E quindi uscimmo a riveder le stelle

Guardare il sole e le stelle a 1620 metri d’altezza, respirando un’aria più pulita e lontano delle luci della città: puoi provare quest’esperienza all’Osservatorio astronomico sul Monte Zugna, non lontano dal centro di Rovereto.

rovereto turismo osservatorio astronomico monte zugna

© APT Rovereto via Flickr – ph. Scrizzaman Photos

Tre sono i telescopi a disposizione della struttura, che organizza visite sia diurne sia serali e laboratori didattici. L’osservatorio apre ogni terza domenica del mese e in occasione di prenotazioni o visite guidate.

Proposte gastronomiche tipiche

Non puoi concludere il tuo tour a Rovereto senza prima aver assaggiato le specialità trentine, che potrai trovare in due tipiche trattorie della città.

La prima è la Trattoria da Christian: cucina casereccia, panini componibili a piacimento con i profumati salumi e formaggi trentini e piatti molto (molto) abbondanti. L’ideale per rifocillarsi dopo una giornata in giro per la città o dopo un’arrampicata 😊

La seconda è la Trattoria Bellavista, storica trattoria roveretana che dagli anni ’60 continua ad attirare turisti – e clienti locali affezionati – grazie a golosità come canederli, selvaggina e pasta fatta in casa. Non vorrai tornare a casa senza aver pranzato o cenato come un trentino doc, vero?

A Rovereto con Italobus

Come arrivare a Rovereto? Con Italobus, il servizio che con un solo biglietto di permette di partire dalla tua città con l’Alta Velocità e raggiungere oltre 20 destinazioni in tutta Italia, proseguendo in bus. In questo caso, il collegamento per Rovereto parte dalla stazione di Verona Porta Nuova.

 

Per la foto di copertina: © fede 92 via Flickr