Weekend a Firenze con bambini credits Tony Hammond via Flickr

Firenze con i bambini è rilassante? Sì, se vissuta all’insegna del divertimento tra passeggiate e attività interattive nei musei più famosi della città.


L’incanto di Firenze contagia tutti, nessuno escluso: gli amanti dell’arte, attratti dai tesori del Rinascimento, e le famiglie con bambini. La città, infatti, offre splendide passeggiate nel verde, scorci panoramici perfetti per le foto di famiglia e musei con attività specifiche dedicate ai bimbi.

Cosa fare a Firenze con i bambini, per fare il pieno di cultura senza annoiare i piccoli di casa? Le idee sono tantissime: comincia a fare la valigia, non te ne pentirai! 😊

Migliori passatempi per bambini in viaggio raccontare storie

Visitare i musei preferiti dai bambini

Hai mai varcato la soglia di Palazzo Vecchio, tra le architetture simbolo della città? Forse non pensavi che potesse rientrare tra i musei per bambini di Firenze, e invece sì: dalle visite botaniche ai laboratori di pittura, dalle esperienze tattili ai giochi ispirati alla vita di corte, le attività per i bimbi dagli 0 ai 12 anni sono le più varie.

Un’altra idea per visitare Firenze coi bambini è il Museo Galileo, di cui ti abbiamo parlato di recente: anche in questo caso, le attività didattiche sono divise per fasce d’età e pensate per coinvolgere tutta la famiglia. Tuo figlio è appassionato di scienza? Allora considera una gita nel capoluogo campano per visitare la Città della Scienza di Napoli.

Museo Galileo Firenze - A tutta scienza 04

© Sabina Bernacchini, Museo Galileo, Firenze

Tour al Museo Egizio di Firenze

I bambini, si sa, amano essere stupiti: il segreto per farli divertire è alternare le attività formative ai momenti ludici, un po’ come abbiamo visto per la gita a Roma coi bambini tra zoo, musei e parco giochi.

Quale bambino resterebbe indifferente di fronte alle mummie? Visitare il Museo Egizio di Firenze coi bambini è un successo assicurato. I suoi percorsi per famiglie, in programma la domenica, sono un’avventura intrigante piena di curiosità sui geroglifici, i faraoni e i misteri dell’antica civiltà egizia. A proposito, ricordati di prenotare il tuo tour!

Dove scattare il selfie di famiglia perfetto?

Firenze, dall’alto, è un’altra cosa. Sei a spasso con i tuoi bimbi e vuoi evitare le code e i luoghi troppo affollati? Puoi sempre scegliere una prospettiva diversa per ammirare i suoi palazzi e le sue chiese monumentali.

Tra i punti panoramici più famosi di Firenze c’è Piazzale Michelangelo, sontuosa terrazza da cui ammirare la città, l’Arno e le verdi colline circostanti: da restare senza fiato. Divertiti con la famiglia a scovare gli scorci più belli per scattare foto ricordo memorabili!

firenze dall'alto panorama da piazzale michelangelo

Immersi nel verde a due passi dal centro

Immancabile una tappa al Giardino di Boboli di Firenze, tra i più famosi esempi al mondo di giardino all’italiana. Popolato di statue, grotte e ninfei, il parco è collegato al Forte Belvedere, altro fantastico punto d’osservazione posto in cima alla collina di Boboli.

Weekend a Firenze coi bambini - credits Riccardo di Biase via Flickr

© Riccardo di Biase via Flickr

Che ne dici di una tappa ‘profumata’? Dal Piazzale Michelangelo puoi scendere verso il Giardino delle Rose, incantevole parco cittadino aperto dal mattino al tramonto: un posto speciale, dove passeggiare tra roseti e bonsai, ammirando i tetti e i campanili della città.

A spasso per il centro storico

Quali sono le tappe irrinunciabili di un itinerario a Firenze di uno o più giorni? In questa meravigliosa città d’arte c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Piazza della Signoria, con il già citato Palazzo Vecchio, è una tappa privilegiata, così come Piazza del Duomo con la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e la Galleria degli Uffizi. Ti spaventa l’idea di visitare questo grande museo in compagnia dei tuoi piccoli? Niente paura, puoi sempre approfittare della prenotazione online tenendo presente che anche qui si organizzano tour guidati per bambini.

Weekend a Firenze con bambini - Uffizi credits Kotomi_ via Flickr

© Kotomi_ via Flickr

A Firenze con Italo

Grazie all’Alta Velocità, puoi concederti il pieno di bellezza ogni volta che vuoi e approfittare di speciali offerte dedicate alla famiglia. I treni Italo per Firenze, infatti, offrono più di 50 collegamenti giornalieri con le principali città: da Roma Termini a Firenze, ad esempio, ci vuole solo un’ora e venti minuti. Neanche il tempo di sentire la fatidica domanda: Mamma, quanto manca😊

 

Per la foto di copertina: © Tony Hammond via Flickr