Linate chiuso 2019 come viaggiare da Roma a Milano

L’aeroporto di Linate resterà chiuso da luglio a ottobre 2019 per lavori: un motivo in più per scegliere il treno! Scopri di più.


La notizia della chiusura dell’aeroporto di Linate per tre mesi, in questo 2019, ha fatto preoccupare chi vola abitualmente da e verso il principale scalo milanese. I disagi per i viaggiatori, soprattutto per chi utilizza l’aereo frequentemente per trasferte di lavoro, saranno senza dubbio notevoli.

Pensiamo in particolare all’utenza business che si muove abitualmente tra i due poli principali del paese, Roma e Milano, e che sta progettando i propri spostamenti per i prossimi mesi: se fai parte della categoria, ti starai sicuramente chiedendo quali sono le alternative a tua disposizione.

Ecco tutte le informazioni sulla chiusura di Linate e qualche consiglio per raggiungere agilmente e velocemente Milano dalla capitale e da ogni parte d’Italia (spoiler: il mezzo più comodo è sempre il treno!).

Milano-Venezia-in-treno-per-lavoro-tutti-i-distretti-produttivi Milano

Milano Linate chiuso: quando e perché

L’aeroporto di Linate sarà completamente chiuso dal 26 luglio al 27 ottobre 2019. Il motivo è il rifacimento della pista di atterraggio dopo 25 anni, un intervento non più rinviabile perché proprio quest’anno, secondo le scadenze stabilite dalle norme, il manto esaurisce il suo ciclo vitale. Il restyling, inserito da SEA nel proprio piano di investimenti, costerà 60 milioni di euro.

Cosa succede ai voli per Linate? A rischio Roma-Linate

Nei tre mesi di chiusura, la maggior parte dei voli da e per Linate sarà spostata a Milano Malpensa, a nord ovest del capoluogo lombardo, che dovrà gestire fino a 98mila passeggeri in più ogni giorno. Si teme che alcuni viaggi possano essere cancellati: a rischio, in particolare, è proprio la tratta Roma Fiumicino-Linate, molto utilizzata da chi ha la necessità di muoversi frequentemente tra la città eterna e la “capitale del business” per motivi di lavoro.

Milano Roma in treno o in aereo limiti bagaglio

Linate – Roma: treno o aereo? I vantaggi del viaggio in treno

Specialmente per chi si muove tra Roma e Milano, la chiusura di Linate è solo uno dei tanti motivi per cui volare non conviene: i costi sono mediamente maggiori, le attese in aeroporto più lunghe, e mentre le stazioni sono sempre in centro città, gli scali aeroportuali si trovano spesso in zone periferiche o addirittura fuori comune (Malpensa, per esempio, è a circa 40 chilometri da Milano e si trova in provincia di Varese).

E poi, in treno puoi telefonare senza problemi, e, grazie alla connessione internet, migliorare il tuo inglese con divertenti app o lavorare in tutta tranquillità.

anticipare ritorno in treno se meeting finisce prima - business woman giacca gialla - businessman in treno

Da Roma a Milano con Italo

Italo ti porta da Roma a Milano (e viceversa) con l’Alta Velocità, in meno di 3 ore. Nelle ore di punta, hai a disposizione un treno ogni mezz’ora, così puoi scegliere l’orario che si incastra meglio tra i tuoi tanti impegni.

Arrivi e parti comodamente dal centro città, senza doverti preoccupare di raggiungere l’aeroporto, e inoltre puoi approfittare di tariffe e sconti vantaggiosi. Insomma, viaggiare in treno conviene e ha i suoi vantaggi, non solo nei tre mesi di chiusura di Linate, ma sempre! 😊