Oslo Bergen treno panorammico

Il treno Oslo Bergen attraversa paesaggi mozzafiato nel cuore della Norvegia, tra montagne, laghi, cascate e fiordi. Scopri di più sulla Bergen Railway!


Immagina di viaggiare comodamente in treno, ammirando dal finestrino il susseguirsi degli incredibili paesaggi tipici norvegesi, tra montagne, sorprendenti fiordi, valli e laghi. Bene, ora apri gli occhi: il sogno diventa realtà sulla Oslo-Bergen, una delle tratte ferroviarie più antiche e suggestive del paese scandinavo, che mostra in ogni stagione colori e scenari inimitabili della Norvegia in treno.

Un treno panoramico ti permette di assaporare con calma ogni sensazione, provando un’esperienza di slow tourism che è sempre più apprezzata in contrapposizione alla frenetica vita quotidiana di molti. E in questo mood, dopo averti proposto un viaggio sul Venice Simplon, il moderno Orient Express, sul California Zephyr oppure sul Semmering, treno panoramico austriaco, oggi ti accompagniamo a bordo del mitico treno Oslo Bergen: parti con noi!

Bergen railway: la perla delle ferrovie norvegesi

La linea che collega le due maggiori città norvegesi fu inaugurata nel 1909. È lunga 480 km e attraversa 200 gallerie e più di 300 ponti in circa 7 ore complessive di viaggio. La Oslo Bergen è la tratta ferroviaria più alta del nord Europa: il punto più alto, la città di Finse, si trova a 1222 metri, e gli accentuati dislivelli lungo tutto il percorso rendono necessari ben cinque sistemi di freno nelle locomotive. Per questo merita sicuramente un posto tra le tratte ferroviarie da record, almeno per quanto riguarda il vecchio continente.

Bergensbanen, il treno panoramico per scoprire la Norvegia

Sette ore di viaggio, dicevamo. Sette ore in cui puoi ammirare scenari davvero mozzafiato: il treno Oslo Bergen infatti attraversa l’altopiano Hardanger con i suoi ghiacciai e le cime innevate, spettacolari fiumi che tagliano profonde gole e grandi cascate. Il paesaggio cambia di continuo e ti porta dal livello del mare su fino alle alte montagne, per poi ridiscendere ancora verso caratteristici paesini marittimi incastonati tra i fiordi.

Lungo il percorso ci sono diverse fermate, tra cui le suggestive città di Finse, Myrdal e Voss. E anche i due estremi di partenza della ferrovia non mancheranno di sorprenderti: Oslo con la sua ricchezza storica e architettonica immersa in uno scenario naturale da sogno, Bergen con i suoi colori e i suoi tratti medioevali, le case di legno sul vecchio molo, i musei e l’atmosfera fiabesca.

© Vania Rivalta via flickr

Norvegia in treno: come organizzare il tuo viaggio sulla Bergen Railway

La linea Oslo Bergen è gestita dalle Ferrovie Nazionali Norvegesi NSB. Puoi acquistare un biglietto del treno fino a 90 giorni prima della tua partenza, online sul sito ufficiale della compagnia oppure agli sportelli informazioni o alle biglietterie automatiche in stazione. Esiste anche la possibilità di comprare il biglietto direttamente sul treno, pagando un sovrapprezzo.

Il costo dei biglietti può variare considerabilmente, e sono disponibili anche delle tariffe scontate (chiamate Minipris) per tagliandi che non sono modificabili né rimborsabili. Un consiglio: nell’organizzazione della tua gita, considera la peculiare distribuzione delle ore di luce durante l’anno in Norvegia (in estate sono tantissime, in inverno pochissime), e in ogni caso fai in modo di partire la mattina verso le 8, in modo da viaggiare sempre con il sole e non rischiare di perdere un solo dettaglio di questo percorso mozzafiato!