Milano cosa vedere e cosa fare gratis credits Miquel Fabre via Flickr

Parti con noi per un tour originale di Milano: ecco cosa vedere gratis in città e dove mangiare spendendo poco. Milano si può anche visitare low cost!


La vita a Milano è indubbiamente costosa: non si può negare che il cibo, i musei e lo shopping nel capoluogo lombardo siano notevolmente più costosi che in altri centri d’Italia. Ma se si volesse organizzare una visita alla città anche con un budget estremamente basso? Cosa vedere e cosa fare a Milano gratis? Questa è la sfida che ci siamo posti: trovare luoghi interessanti e rigorosamente free.

Seguici e scopri le (bellissime!) attrazioni che abbiamo selezionato per te, da visitare senza spendere un euro. E non è tutto: abbiamo anche dei suggerimenti su dove mangiare spendendo poco, ma senza rinunciare al gusto e alla qualità!

Piazza Duomo e Galleria Vittorio Emanuele (con salita alla Terrazza Rinascente)

Alcune delle meraviglie più incredibili di Milano sono gratis: il nostro tour low budget non può che partire dalla splendida piazza Duomo, dominata dalla cattedrale e dalla Madonnina, e proseguire nella adiacente Galleria Vittorio Emanuele, elegante salotto coperto della città dove lustrarsi gli occhi tra boutique di lusso, ristoranti e bar (un acquisto qui non è proprio economico!).

A Milano per i saldi dove fare shopping credits Ian Hill via Flickr

© Ian Hill via Flickr

Un consiglio: nel cuore del centro, sali anche alla Terrazza Rinascente (accessibile dall’omonimo grande magazzino) e ammira le guglie del Duomo in primo piano, da una prospettiva insolita!

Milano, cosa vedere gratis? Il verde Parco Sempione

Un polmone verde di quasi 400 mila metri quadrati, un giardino in stile romantico all’inglese amato da milanesi e turisti. Il Parco Sempione, pubblico, è il luogo perfetto per una passeggiata tra sentieri, corsi d’acqua, esemplari botanici interessanti e opere d’arte scultoree di pregio, che passa anche per il cortile del magnifico Castello Sforzesco… e se sei fortunato, potresti goderti uno dei tanti concerti gratuiti organizzati lungo l’anno nell’area Gianni Brera!

Andare a correre anche in trasferta - Milano Parco Sempione credits B Plessi via Flickr

© B Plessi via Flickr

Gratis a Milano: la Basilica di Sant’Ambrogio

Proseguiamo nella nostra rassegna di attrazioni gratis a Milano con la Basilica di Sant’Ambrogio, magnifica chiesa in stile romanico lombardo risalente all’anno 387, in stile romanico lombardo, all’interno della quale puoi ammirare tante opere d’arte e rendere omaggio alle spoglie di Sant’Ambrogio, San Gervasio e San Protasio. A due passi si trova inoltre l’Università Cattolica coi suoi chiostri progettati da Donato Bramante.

Milano cosa vedere e cosa fare gratis credits Christopher John SSF via Flickr

© Christopher John SSF via Flickr

Mostre gratis a Milano: Hangar Bicocca e Gallerie d’Italia

I musei gratis a Milano esistono! Per esempio, l’Hangar Bicocca, nell’ex stabilimento Breda, ti permette di ammirare installazioni permanenti di arte contemporanea tra cui i Sette Palazzi Celesti di Kiefer e mostre temporanee. E devi sapere che moltissimi musei cittadini aprono le loro sale gratuitamente in determinati orari o giorni della settimana, basta documentarsi! È il caso di Gallerie d’Italia, che ospita centinaia di opere del XIX e XX secolo di grandi nomi tra cui Canova, Boccioni, Hayez e Segantini, del Museo del Novecento, della Galleria d’Arte Moderna, del Museo del Risorgimento, dei Musei del Castello Sforzesco e di altri ancora.

Cosa fare a Milano gratis: ammira il panorama da Terrazze Triennale

Il nostro tour nelle bellezze gratis di Milano prosegue con una visita alle Terrazze Triennale, spazio ad ingresso libero al secondo piano del Museo della Triennale, dal quale puoi godere di una vista mozzafiato sui grattacieli che disegnano il nuovo skyline di Milano, sul Duomo e sul Castello Sforzesco. Tra parentesi, questo è uno dei posti migliori per un aperitivo con vista panoramica a Milano, anche se i prezzi potrebbero essere un tantino fuori budget!

Aperitivo con vista a Milano - Terrazza Triennale 2

© Terrazza Triennale

Dove mangiare a Milano spendendo poco?

Restiamo in tema cibo: a Milano è possibile mangiare bene spendendo poco? La risposta è sì, anche senza riparare necessariamente sui fast food.

Qualche esempio? Da PolentOne, zona Piola, la polenta diventa street food, e viene servita con gustosi contorni vari (dal ragù di selvaggina ai funghi, dagli affettati ai formaggi) a pochi euro. Nel cuore del quartiere cinese di Milano la Ravioleria Sarpi, i tipici ravioli cinesi sono venduti in pezzi da 4 a soli 2 euro e 50, stesso prezzo del mitico panzerotto di Luini (zona Duomo), vera istituzione per i milanesi. Oppure c’è Meatball Family, una catena che celebra la gustosa polpetta italiana e offre piatti gustosi a poco prezzo.

In generale, il rito tipico milanese dell’aperitivo (o dell’apericena, più rinforzato) ti permette di ordinare un cocktail e assaggiare stuzzichini gustosi senza spendere troppo.

Dove fare aperitivo a Milano zona Lambrate Santeria

© Santeria

A Milano con Italo

Pronto a partire per questo viaggio nella Milano low cost? Per raggiungere il capoluogo lombardo, l’ideale è approfittare delle vantaggiose offerte Italo di treni per Milano da tutt’Italia e poi tuffarti nella città e nei suoi tesori… tanti dei quali, come abbiamo visto, sono gratis!

 

Per la foto di copertina: © Miquel Fabre via Flickr