Mostra Banksy a Milano Mudec credits Mudec e 24 ore cultura

Il museo Mudec dedica una retrospettiva a uno degli artisti più noti di oggi: la mostra di Banksy a Milano è un’occasione unica per gli amanti della street art.


Non serve essere esperti di arte contemporanea per conoscere Banksy: il celebre artista e writer inglese è un vero e proprio mito, alimentato anche dal mistero legato alla sua identità. Di lui si dice che sia nato a Bristol, ma niente si sa con precisione. Quel che è certo, è che i suoi graffiti non passano mai inosservati.

L’arrivo di Banksy in Italia elettrizza i fan della prima ora e non solo: tra le mostre più attese del Mudec di Milano c’è The Art of Banksy. A Visual protest, in programma dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019.

La mostra del Mudec è la prima monografica ospitata da un museo pubblico italiano e si focalizza sui temi più controversi trattati da Banksy e sempre attuali.

Come avrai intuito la mostra The Art of Banksy. A Visual protest è un evento imperdibile sia per gli amanti della street art che per i neofiti del genere. Ed è un ottimo motivo per programmare una gita a Milano, non trovi? 😊

Banksy al Mudec: il re dei writer va in scena

Promossa dal Comune e da 24 ORE Cultura, la mostra di Banksy a Milano ospita un’ottantina di opere tra dipinti, sculture e prints, in esposizione insieme a video e oggetti che raccontano il singolare percorso artistico.

Idolatrato dal pubblico più giovane, Banksy si scaglia contro l’arroganza del potere e del conformismo con un linguaggio accessibile, dove il contenuto vince sulla forma. La sua “protesta visiva” fa riferimento al movimento situazionista, all’Atelier Populaire dei poster francesi sessantottini, e al movimento dei graffiti, rivelando un legame profondo con il paesaggio umano in cui si inserisce.

Come e quando vedere Banksy al Mudec

Puoi acquistare i biglietti (prezzo intero 16/17 euro, riduzioni a partire da 6 euro) tramite i servizi di prenotazione online e il call center del MUDEC-Museo delle Culture di Milano (tel. 02 54917). La mostra è aperta tutta la settimana (lunedì 14.30-19.30; giovedì e sabato: 9.30-22.30; gli altri giorni dalle 9.30 alle 19.30).

Al Mudec di Milano, le mostre interessanti non mancano: ti consigliamo in particolare l’esposizione dedicata a Paul Klee e al tema del primitivismo, nonché la Collezione Permanente visitabile tutto l’anno.

Riunione di lavoro a Milano in estate? Ecco cosa fare la sera - MUDEC

© MUDEC Permanente, Photo Carlotta Coppo

Raggiungere il museo Mudec dalla Stazione Centrale è molto facile. Ti basterà prendere la metro verde (M2) fino alla fermata Sant’Agostino o Porta Genova e proseguire a piedi per qualche centinaio di metri.

Non solo Banksy: le mostre in Italia nell’inverno 2018/19

La retrospettiva The Art of Banksy. A visual protest è un vero e proprio must tra le mostre di questo inverno, am non è l’unica. Non perderti le due mostre dedicate alla pop art di Andy Warhol in programma a Roma e Bologna e la mostra “Arte, magia. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche” a Palazzo Roverella, Rovigo.

A Milano con Italo

Raggiungere Milano con l’Alta Velocità è semplice: i treni per Milano Centrale sono oltre 60 al giorno. Appena sceso dal treno, puoi cogliere l’occasione per scoprire la storia e i tesori nascosti della Stazione Centrale di Milano ed ammirare i grattacieli e l’inconfondibile skyline prima di tuffarti nelle mostre più belle del capoluogo lombardo.

 

Per la foto di copertina: © MUDEC, Comune di Milano-Cultura, 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE