Venezia con bambini - Abariltur via Flickr

Dal giro in gondola alla visita al museo (tra i dinosauri!): ecco le attrazioni da non perdere in una giornata a Venezia con i bambini.


Venezia in un giorno con i bambini: un’impresa impossibile? Tutt’altro! Passare anche una sola giornata nella città lagunare sarà un’esperienza davvero indimenticabile per grandi e piccini.

Ovviamente bisogna partire preparati ad ogni imprevisto e progettare bene l’itinerario da seguire. Per aiutarti nell’organizzazione della giornata a Venezia in famiglia, abbiamo selezionato sei tappe imperdibili in città: tra monumenti, musei e giri in vaporetto, i bimbi si divertiranno un mondo e anche tu potrai apprezzare ancora una volta le meraviglie della Serenissima. Anche se ci sei già stato: Venezia non stanca mai!

Venezia con bambini - Franco Celant via Flickr

© Franco Celant via Flickr

A Venezia coi bambini tra gondole e maschere

Venezia colpisce da subito i bambini per le sue caratteristiche uniche: non capita tutti i giorni di vedere una città sospesa sull’acqua, con canali al posto delle strade! Proprio per questo, una delle prime cose da fare arrivati è un bel giro in gondola (o sul vaporetto). I piccoli potranno vedere i palazzi e i ponticelli dall’acqua.

Una volta scesi dall’imbarcazione, rimanendo in tema di attrazioni tipiche, altro must è un giro in uno dei migliori negozi di maschere di Venezia: scommettiamo che i bimbi ne rimarranno incantati!

migliori negozi maschere carnevale venezia atelier marega

© Atelier Marega

L’emozionante salita sulla Torre dell’orologio

Arrivati in piazza San Marco, cuore della città, oltre ad ammirare la meravigliosa Basilica e Palazzo Ducale, ti consigliamo di salire in cima alla Torre dell’Orologio (ovviamente se i tuoi bimbi non sono troppo piccoli). Da dentro l’edificio, potrete ammirare il funzionamento del grande orologio astronomico con i suoi ingranaggi, e poi intraprendere le strette scale che portano in alto.

I gradini sono tanti (e per questo l’accesso non è consentito ai bambini sotto i 6 anni) ma la salita è già un’avventura, e una volta arrivati in cima la vista sulla città è impagabile!

Alla scoperta dei dinosauri al Museo di storia naturale

Come già sai grazie alla nostra guida ai migliori musei scientifici e interattivi in Italia, la conoscenza e la didattica possono rivelarsi molto divertenti per i bambini. È quello che succede al Museo di storia naturale di Venezia, dove i bimbi possono vedere da vicino alcune meraviglie tra cui uno scheletro di un dinosauro di oltre 7 metri, il cranio di un gigantesco coccodrillo, una collezione di farfalle e tanti interessanti fossili.

Il museo offre allestimenti e percorsi multimediali che rendono le leggi della natura interattive e pratiche… a misura di bambino!

Venezia con bambini__

© Museo di storia naturale di Venezia

Bambini, tutti al Peggy Guggenheim!

Venezia con i bambini è anche una visita alla Collezione Peggy Guggenheim, che la domenica organizza i Kids Day, laboratori gratuiti rivolti a bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni che possono scoprire e sperimentare le bellezze dell’arte moderna: mentre loro si divertono, tu puoi apprezzare i capolavori di Picasso, Dalí, Magritte e molti altri.

Venezia con bambini - David Norfolk via Flickr

© David Norfolk via Flickr

Girotondo… tra le chiese

Altra possibilità interessante è il Girotondo tra le chiese, percorso didattico-culturale organizzato dall’associazione Artemisia, che accompagna i bambini alla scoperta dei luoghi sacri di Venezia, dal Tempio del Santissimo Redentore a Santa Maria dei Miracoli.

E per finire in bellezza… gita in Vaporetto a Murano!

Infine, dopo aver visitato il centro, ti consigliamo di prendere un vaporetto e portare i bambini a Murano, per scoprire la lavorazione del vetro in una delle tante botteghe tradizionali. Rimarranno sicuramente a bocca aperta osservando una “palla” incandescente e quasi liquida trasformarsi in un vaso trasparente e pregiato!

A Venezia con Italo

Il fascino di Venezia incanta tutti, grandi e piccoli. Per rendere il vostro breve viaggio ancora più indimenticabile, ti diamo un ultimo suggerimento: parti in treno, sfruttando uno dei tanti collegamenti per Venezia che Italo ti offre da ogni parte d’Italia. Arrivando alla Stazione Santa Lucia, i tuoi bimbi potranno vivere l’emozione di vedere il treno che “plana” sull’acqua!

 

Per la foto di copertina: © Abariltur via Flickr