Natale a Salerno Luci Artista 2018 19 credits Francesco Borriello via Flickr

Il Natale a Salerno fa rima con Luci d’Artista, ma tra ristoranti vista mare e incursioni in Costiera Amalfitana, tante sono le alternative per trascorrere qui le Feste.


Incorniciata dal profilo dei monti e dagli scorci della Costiera Amalfitana, Salerno è una meta gettonatissima d’estate, ma non meno accattivante d’inverno. Il Natale a Salerno si riempie di emozioni, grazie alla manifestazione Luci d’Artista che illumina la città sotto le Feste.

Un appuntamento ormai fisso del Natale che si rinnova fino al 20 gennaio 2019, richiamando come di consueto folle di estimatori: un evento imperdibile che si somma alle tante bellezze della città campana. Dalle spiagge alle tentazioni gastronomiche, ecco cosa vedere a Salerno a dicembre e cosa fare nei mesi invernali.

Luci d’Artista per un Natale a Salerno magico

Quando il termometro scende, a scaldare Salerno ci pensa Luci d’Artista: l’esposizione di opere d’arte luminosa è l’occasione perfetta per un suggestivo tour del centro, tra le mitiche luminarie che aumentano di anno in anno toccando i punti focali della città.

Il percorso di visita è libero, ma vale sicuramente la pena di passeggiare sul lungomare Trieste, cornice dei tradizionali mercatini di Natale, e di fare tappa a Piazza della Concordia impreziosita dai presepi di sabbia.

Le novità di Luci d’Artista 2018/19

Tra le novità dell’edizione 2018/2019 spicca la grande Ruota Panoramica che svetta a 50 metri d’altezza sempre in Piazza della Concordia: un’attrazione irresistibile per i più piccoli che resteranno immancabilmente a naso all’insù.

Il tema dell’edizione 2018/19 è il mondo marino: pesci, onde e conchiglie trasformano la città in un grande acquario luminoso, dove imbattersi in creature fantastiche, come il dio Poseidone, e passeggiare sotto un pergolato di limoni in Corso Vittorio Emanuele, sfondo di un’installazione dedicata alla Costiera Amalfitana.

Le luci trasformano gli spazi in quinte teatrali e ogni dettaglio si fa incantevole: la magia va in scena anche al Giardino della Minerva, l’Orto Botanico di Salerno vicino al mare. Per l’occasione, infatti, la più famosa oasi verde della città ospita Lumina Minervae, con suoni e scenografie luminose ambientate nei terrazzamenti più belli del giardino: una visione fiabesca!

Il mare d’inverno a Salerno

I paesaggi della Costiera Amalfitana, com’è noto, rapiscono il cuore anche d’inverno: il mare e le spiagge di Salerno conquistano i visitatori in ogni stagione dell’anno e ti consigliamo senz’altro di spingerti fino a Vietri sul Mare per ammirare l’inizio della Divina Costiera!

Natale a Salerno cosa vedere cosa fare credits Giuseppe Campana via Flickr

© Giuseppe Campana via Flickr

Natale a Salerno per mangiare e bere bene

Tra alici di Cetara, pizza e sfogliatelle, i piatti tipici campani di Salerno fanno della città una meta doc per i più golosi. Se poi stai cercando dei ristoranti vista mare a Salerno per una cena romantica a due, non possiamo non consigliarti Re Maurì e la sua esperienza da Stella Michelin.

Ristoranti vista mare a Salerno: una cena romantica per due - riso Re Maurì

© Re Maurì

Se invece cerchi un’ottima pizza devi assolutamente provare La Smorfia, rinomato locale posizionato di fronte al Duomo nel cuore di Salerno. Vai di fretta e ti stai chiedendo dove mangiare gli hamburger e i panini più buoni di Salerno? Quelli di Ingordo, situato in Via Roma nella zona della movida, hanno la fama di essere semplicemente meravigliosi!

A Salerno con Italo

Mare, gastronomia e luminarie sono un vero spettacolo a Salerno! Se non stai più nella pelle, prenota il biglietto del treno per Salerno con Italo: lo sai che grazie all’Alta Velocità ti bastano 5 ore e 40 minuti per raggiungere Luci d’Artista da Milano?

 

Per la foto di copertina: © Francesco Borriello via Flickr